Pagine

martedì 30 novembre 2010

Ciao Maestro

... e grazie di tutto.


"Ora toglietevi dai coglioni che devo morire." Giorgio Perozzi (Philippe Noiret). In: Amici miei, regia Mario Monicelli, 1975.

4 commenti:

  1. Una delle scene più ilari che il cinema mondiale mi abbia mai fatto vedere è senza dubbio la sequenza degli schiaffi alla stazione in Amici miei. E, a distanza di anni, quando mi capita, la rivedo volentieri. Ciao!

    RispondiElimina
  2. Condivido in pieno, con l'aggiunta che l'allegria di Monicelli è di lega particolare, di quelle che fanno rabbia alla morte.

    RispondiElimina
  3. Mi viene da aggiungere (cantando): "L'è morto un bischero, tapin tapun ..." :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Ciao Garbo, canto volentieri, con un groppo in gola ma tocca cantare. Ne approfitto per scrivere la cosa più bella che ho letto in proposito questi giorni, è una delle frasi lapidarie di Spinoza.it

    “Mario Monicelli è morto di vecchiaia. Mentre era in volo.”

    RispondiElimina

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...