Pagine

venerdì 1 maggio 2009

Guarda bene...

Guarda bene! In mezzo a quella folla dovresti esserci anche tu.

Pellizza da Volpedo, Quarto Stato, 1901.

Non facciamoci ingannare dagli abiti nuovi che indossiamo. Se non riusciamo a scorgerci in quella folla allora cerchiamo i nostri genitori, se non loro i nostri nonni, se guardiamo bene potremmo vedere anche i nostri figli o i figli di persone a noi care.
In quella folla ci sono i migranti, i precari, i disoccupati, c'è chi desidera una vita degna di essere vissuta senza oppressioni. Alcuni avranno cambiato vesti, indosseranno abiti eleganti per appuntamenti importanti, altri continueranno a vestire abiti lisi, molti non avranno altro che la loro pelle ma tutti ci faranno sentire il rumore dei loro passi.
Chi ha dimenticato quella folla parlerà del sacrosanto diritto alla sicurezza rovesciandone i termini. Quando ero bambino, e anche adesso, mi sentivo sicuro perché intorno avevo gente che mi amava, non è mai accaduto né mai accadrà il rovescio. I discorsi rovesciati della sicurezza sono ingannevoli perché ci rendono prigionieri nelle nostre case, perché soffocano una voce che da dentro ci dice che eravamo con quella folla, che possiamo tornare con loro, che in fondo stiamo ancora camminando con loro. Una voce che riempie di paura chi non vuole più vedersi in quella folla, chi si è impegnato perché tutto questo fosse messo in un angolo del passato che non ha più alcuna voglia di visitare.
Eppure se proviamo a mettere da parte quella folla, a dimenticarla, quella folla tornerà. Che lo si voglia o no, quella gente tornerà e noi torneremo con loro.
Se non sapremo scorgerci in mezzo a quella folla allora ci sentiremo sempre insicuri. Non possiamo chiudere le orecchie al rumore di quei passi perché quel rumore viene dalla nostra mente, e non ci sarà alcuna legge che potrà metterci al riparo da quella voce.
Se non sapremo vederci in uno di quei volti allora non ci sarà voce che possa raggiungerci perché avremo reciso la voce che ci è più vicina.

Nessun commento:

Posta un commento

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...