Pagine

martedì 22 luglio 2014

Volando vengo, volando voy

Me llaman el desaparecido
Cuando llega ya se ha ido
Volando vengo, volando voy
Deprisa deprisa a rumbo perdido
Perdido en el siglo... siglo XX...
rumbo al XXI.
Manu Chao, Desaparecido. In Clandestino, 1998.



6 commenti:

  1. I Manu Chao, quanto tempo che non li sentivo!
    Grazie mille, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo fossero più di uno! Un abbraccio a te :-)

      Elimina
  2. che fine ha fatto?!? in voga nel periodo no global...

    RispondiElimina
  3. "Me llaman el desaparecido ..." forte, Manu Chao ti trasporta con leggerezza ad esprimere sensazioni e situazioni di vario genere, talvolta anche posizioni "impegnate", potrebbe essere anti-globaliste, anti-razziste o, semplicemente, anti-stanzialiste, per inaugurare un viaggio, come mi pare sia questo caso ;-)
    Buone vacanze Antonio, un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Bello!!! Mi piace :)
    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...