Pagine

domenica 12 settembre 2010

La voce interiore

Dal sito La Stampa di oggi "... alla richiesta della Meloni che chiede se non sia il caso di inserire le norma dell’incandidabilità per chi ha avuto problemi con la giustizia, il premier replica secco: «Sono assolutamente d’accordo ma con una precisazione e cioè che il giudizio non lo dia una certa magistratura, ma un organo interno al nostro partito»."

Stavolta il premier ha ragione, mi duole dirlo ma ha ragione. Anche io mi affido spesso ad un organo interno per giudicare dell'onestà di alcune persone senza aspettare i giudizi della magistratura. E' una sorta di vocina interiore che mi dice: "Stai attento, quello è un mascalzone. Non è stato giudicato dalla magistratura solo perché si è inventato mille stratagemmi per sfuggire alle sentenze. Fai attenzione, non ti fidare, soffre di turbe psichiche ed è pericoloso."
Mia mamma dice che è la voce della coscienza!

Nessun commento:

Posta un commento

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...