Pagine

venerdì 25 novembre 2016

In piedi, signori.

In rete la trovate attribuita a Shakespeare ma il linguaggio del testo non consente di attribuire questo testo al grande poeta inglese. Ad oggi è anonima.


5 commenti:

  1. non la conoscevo... oggi è una giornata fondamentale, la cosa importante è poi non dimenticare tutto appena svoltato
    un saluto

    RispondiElimina
  2. Pare che nulla sia cambiato dai tempi di William Shakespeare.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. Shakespeare ha scritto frasi straordinarie sulle donne ma non queste. A occhio e croce sono del 900.

    RispondiElimina
  4. Chiunque sia stato sono frasi sublimi...che sia stata una donna???

    RispondiElimina
  5. Ciao Nou, ho pensato anch'io che potesse essere una donna ma ho qualche dubbio. Mi pare più probabile sia un uomo non privo di un romanticismo di stampo ottocentesco fuori tempo che sta facendo una sorta di autocritica. Solo la prima parte mi piace davvero, il resto mi convince poco...diciamo che uomo o donna che sia ha voluto strafare :-) Un saluto

    RispondiElimina

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...