Pagine

domenica 18 novembre 2012

Monti si promuove!

Avvertimento a chi pensa di muovere un rilievo al professor Monti, magari cercando di manifestare il proprio dissenso sotto il Parlamento.

Foto scattate da Alessandro Di Meo dell'agenzia Ansa
Largo ai giovani!

PS - Leggete il post di Garbo se volete leggere qualcosa di serio al riguardo, quello che scrive farebbe un gran bene persino agli imbecilli che citano Pasolini a sproposito.

5 commenti:

  1. Anto' hai capito che momenti stiamo passando?
    Siamo ritornati al famigerato ventennio e pochi si indignano.
    Se avevo quarant'anni di meno me ne facevo poche di risate, tanto ho dei conti in sospeso con i celerini.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. Carissimo Aldo, il problema dell'indignazione in questo paese è annoso, ultimamente l'abbiamo esercitata solo nei confronti di un puttaniere, mi sembra poco per parlare di un popolo capace di indignarsi. Adesso invece la situazione è da narcotico spinto, non ci sono alternative tra smidollati di sinistra (!) in cerca di una storia e svertebrati di destra (!) che manifestano la loro incapacità dicendo che raccoglieranno i voti per far rigovernare Monti. Che cosa posso dirti? Che siamo tutti intrappolati in queste sabbie mobili, perfino i celerini. Un saluto a te Aldo.

    Soffio, la puntualità dei tuoi commenti mi lascia quasi sempre senza parole!

    RispondiElimina
  3. Cose che insegnavano, e forse insegnano ancora, nei salotti buoni della borghesia!

    RispondiElimina
  4. Grazie, Antonio, mi era sfuggita la citazione ;-)
    Un buon fine settimana

    RispondiElimina

Adoro lo scambio di opinioni e i commenti mi fanno molto piacere ma se stai scrivendo qualcosa che riterrò offensivo o di cattivo gusto allora il commento non avrà risposta e sarà cancellato.
Per evitare spam la moderazione è attiva solo per post di più di 30 giorni.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...